Austerity's season: ripartire dal made in Italy

La nuova stagione di calcio 2012-2013 nasce all'insegna dell'austerity, nel senso che non essendoci più soldi da spendere i campioni mercenari se ne vanno o fanno di tutto per andarsene e cercare di guadagnare sempre di più, aprendo le porte al made in Italy. Destro, Montolivo, Insigne sono i nomi della calda estate di calciomercato e sembra quasi di essere ritornati indietro di anni e anni quando la squadra era fatta esclusivamente o quasi da giocatori nostrani. Son finiti per dirla in breve i tempi del Milan di Berlusconi spendaccione e campione una rima che suona ormai stonata alle porte della nuova stagione.

CACCIA AI BABY BOMBER

Leggi tutto: Austerity's season: ripartire dal made in Italy