INTERVISTE - Andrea Anelli: "Milan col 4-3-1-2 e un Hazard in più. Ci vuole chiarezza societaria su Berlusconi, Galliani e la faccenda Mr. Bee"

Facebook Twitter Google

Da sempre appassionato di calcio, uno di quelli che compra ancora la Gazzetta per sentirne il profumo e leggere su carta le gesta calcistiche italiane e internazionali. E' il collega giornalista ex collaboratore di Radio MilanInter Andrea Anelli il personaggio che intervistiamo quest'oggi, per avere un quadro completo e dettagliato su come stia andando questa stagione del Milan.

"Faccio un preambolo iniziale - esordisce così Andrea Anelli -  quando le cose non vanno molto bene, devi sempre chiederti come nasce quella squadra in estate, sotto quali indicazioni del tecnico e se queste sono corrisposte dalla società.  Iniziamo ad analizzare la stagione del Milan partendo quindi da Giugno scorso, dopo l'arrivo di Mihajlovic, il Presidente Berlusconi aveva dato una direzione tattica, quella delle due punte in avanti.

Leggi tutto: INTERVISTE - Andrea Anelli: "Milan col 4-3-1-2 e un Hazard in più. Ci vuole chiarezza societaria...